Cultura e Gastronomia - Hotel Madalu' - luxury hotel sulla spiaggia di Viserba di Rimini

Vai ai contenuti

Menu principale:

DINTORNI
Un soggiorno al Madalu' permette anche di partecipare alla visita guidata di Rimini, splendida città dove storia recente e storia passata si fondono in un'unica meravigliosa armonia, per scoprirne i lati meno conosciuti.

Madalu' offre la possibilità di visite accompagnate e guidate anche per le località nei dintorni: dalla più conosciuta San Marino, alla Rocca di San Leo, a Santarcangelo di Romagna,Verrucchio, Montescudo, Montecolombo, Mondaino e altre.

Lo staff di Madalu' proporrà ai suoi ospiti, nel corso del soggiorno e in periodi dedicati, la partecipazione agli eventi e alle sagre del territorio, con possibilità di cenare in ristoranti tipici e di soggiornare in località turistiche dell'entroterra.

Nella stagione invernale gite sciistiche al Monte Carpegna, a 30 km dal mare.

Storia di Rimini:

La città di Rimini ha un’importantissima  valenza storica e culturale che molti ignorano.
Dapprima grandi generali Romani,  come Giulio Cesare ed Augusto, l'hanno valorizzata come grande città Romana  nell'età Augustea; per poi essere centro nevralgico della grande  Signoria dei Malatesta durante il periodo Rinascimentale.


I primi insediamenti nel territorio risalgono al Paleolitico inferiore, 800mila anni fa e proseguono con la nascita della Rimini "moderna" nella fondazione della colonia romana di Ariminum, nel 268 a.C.

Tra le vie del centro storico si possono incontrare numerose vestigia della città romana: il Ponte di Tiberio sul fiume Marecchia, l'arco d'Augusto, il più antico esistente, dato che risale al 27 a.C., poi il teatro, l'anfiteatro e, non ultima, la famosa Domus del chirurgo, una casa del III secolo d.C., appartenuta a un ricco chirurgo romano. Il suo valore risiede soprattutto nella grande quantità di mosaici ritrovati e nell’alto numero di strumenti chirurgici, oggi visibili nella sezione Archeologica del Museo della città di Rimini.

Diventando nel XII secolo un Comune medioevale, in Rimini si incrementa la costruzione di edifici religiosi e chiese e dal 1295 la città inizia la sua storia di Signoria, allargando i possedimenti anche nell’entroterra, oltre i confini della Romagna.

Dai primi anni '30 del 1400 il signore di Rimini, Sigismondo Pandolfo Malatesta, trasforma la città in una fucina di arte e cultura: a lui si deve la costruzione del magnifico Tempio Malatestiano, progettato dal sommo architetto Leon Battista Alberti e di Castel Sismondo, fortezza e residenza di Pandolfo.

Nello splendore della Belle Epoque risiede lo sviluppo dell'attività turistica e mondana di Rimini, destinata a diventare, grazie al boom degli anni ‘60-‘70, la metropoli balneare per eccellenza.

Per il visitatore affezionato, così come per chi sceglie una vacanza a Rimini per la prima volta, questa città è in grado di mostrare i suoi mille volti, alcuni insospettati. Rimini ha saputo coniugare la bellezza di una città antica con le ricchezze di una città moderna e turistica; con la sua capacità di interpretare le nuove tendenze, senza mai dimenticare le sue radici, riesce così sempre a stupire e affascinare i suoi ospiti.

Torna ai contenuti | Torna al menu